IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (03/23_24) – PARTE 2 III TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024  —  IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (03/23_24) – PARTE 1 III TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024

18 APRILE 2024

IL BOX-OFFICE DEL GIOVEDÌ

18 APRILE 2024 Italia

  • 01
    BACK TO BLACK € 94.570 – 12.657 presenze
  • 02
    CIVIL WAR € 67.225 – 9.737 presenze
  • 03
    GHOSTBUSTERS - MINACCIA GLACIALE € 41.777 – 6-036 presenze

di Luca Baroncini (pubblicato in data )

Ancora un giovedì con poco brio nonostante le nuove uscite funzionino. Sono infatti i numeri a non decollare e a dimostrare come il cinema in questo periodo, dopo l’abbuffata degli scorsi mesi, non sia una priorità nell’interesse collettivo.

Conquista subito il primo posto Back To Black, il biopic dedicato ad Amy Winehouse, ma siamo distanti dall’esordio, non certo eccezionale, di Bob Marley- One Love che a febbraio aveva debuttato con 155 mila euro concludendo la sua corsa intorno ai 3 milioni di euro. È ovviamente presto per fare previsioni, ma le premesse non rincuorano.

Il film di cui si parla di più in questo momento negli States, il destabilizzante Civil War, debutta al secondo posto, saranno i prossimi giorni a farci capire se riuscirà a sviluppare il suo alto potenziale.

Il dominatore della scorsa settimana, il debole Ghostbusters – Minaccia glaciale, completa un podio interlocutorio che potrebbe beneficiare del meteo incerto dei prossimi giorni. Ma un cinema strettamente collegato alla pioggia o al sole mostra falle strutturali.

Per la prima volta esce dal podio la commedia italiana Un mondo a parte (4° posto – € 29.159), anche lui in battuta d’arresto rispetto al boom pasquale e con un totale che ha raggiunto 5,6 milioni di euro.

L’unica altra nuova uscita in grado di entrare in top-10 è la commedia britannica Cattiverie a domicilio (5° posto – € 20.289).

Stentano gli altri titoli in tenitura, con incassi e presenze da oratorio, dalla sesta posizione di Kung Fu Panda 4 (€ 18.614) alla nona di Omen – L’origine del male (€ 11.227). passando per Gloria! che non decolla (7° posto – totale € 223.007) e Godzilla e Kong – Il nuovo impero ormai a fine corsa (8° posto – totale 3,7 milioni di euro).

L’unico che può dirsi soddisfatto è il documentario Food for Profit (ieri decimo) che a forza di piccoli passi, e grazie a un passaparola prodigioso, ha raggiunto un totale di € 405.929.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *