HORIZON: AN AMERICAN SAGA La seconda parte non uscirà al cinema nel mese di agosto  —  CINÉ 2024 2 – 5 Luglio 2024 - le Giornate Professionali di Cinema di Riccione

20 GIUGNO 2024

IL BOX-OFFICE DEL GIOVEDÌ

20 GIUGNO 2024 Italia

  • 01
    INSIDE OUT 2 € 1.950.690 – 262.584 presenze
  • 02
    BAD BOYS - RIDE OR DIE € 36.764 – 4.872 presenze
  • 03
    GHOST: RITE HERE RITE NOW € 30.594 – 2.455 presenze

di Luca Baroncini (pubblicato in data )

Il successo travolgente di Inside Out 2 sta mettendo in crisi tutti i commenti all’insegna della razionalità fatti finora. Eh si perché si continua a dire che ci vogliono contenuti originali e non sequel, che con il caldo l’ultima cosa che si vuole è chiudersi in una sala cinematografica, che la continua offerta di calcio in tv è un tremendo deterrente. E poi succede che un sequel, tra l’altro di un film di quasi dieci anni fa, in una giornata dalle temperature equatoriali, in cui gioca in prima serata la nazionale, fa il tutto esaurito con numeri da record. Da ciò cosa deduciamo? Una lezione molto importante. La differenza la fanno unicamente i film. Può sembrare banale, ma forse lo sono maggiormente tutti i retro pensieri collegati quasi sempre al gusto di chi scrive.

Inside Out 2 è quindi al primo posto con numeri da capogiro; dopo le anteprime di martedì e i primi due giorni di programmazione, sfiora già i 6 milioni di euro e lo hanno visto più di 800 mila spettatori. Roba da pazzi, ma forse è sufficiente gioire per la boccata di ossigeno che il cinema in sala sta avendo.

Al secondo posto, a distanza siderale, Bad Boys – Ride or Die che si difende discretamente nonostante la polarizzazione del pubblico verso un unico titolo e si appropinqua al week-end con un totale di € 1.145.766.

Completa il podio l’evento Ghost: Rite Here Rite Now che propone un sunto dei due spettacoli sold-out dei Ghost al Forum di Los Angeles e che conferma l’unico commento che pare sensato sul box-office: il cinema viene vissuto sempre più come evento. Si vuole essere al centro del mondo, non solo vedere un film, per quello c’è lo streaming. La parola d’ordine potrebbe quindi essere evento. Che poi lo sia o meno, poco importa, ciò che è fondamentale è che l’appuntamento con la sala sia vissuto come tale.

Le uniche due nuove uscite che entrano in top-10 sono The Bikeriders (4° posto – € 23.427), che come spettatori sarebbe entrato sul podio (l’evento distribuito da Nexo sui Ghost ha, come tutti gli eventi in sala per pochi giorni, un prezzo maggiorato) e che nel week-end potrebbe recuperare terreno, e il commovente Fuga in Normandia (7° posto – € 7.168).

Null’altro da segnalare in un box-office che a parte il roboante numero uno boccheggia, se non l’invito a essere curiosi approfittando del ritrovato contatto con la sala cinematografica per concedersi anche qualcosa di meno mainstream, come ad esempio il bellissimo The Animal Kingdom (10° posto – € 2.507 – totale € 143.350). Chissà, potremmo essere piacevolmente stupiti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *