HORIZON: AN AMERICAN SAGA La seconda parte non uscirà al cinema nel mese di agosto  —  CINÉ 2024 2 – 5 Luglio 2024 - le Giornate Professionali di Cinema di Riccione

27 GIUGNO 2024

IL BOX-OFFICE DEL GIOVEDÌ

27 GIUGNO 2024 Italia

  • 01
    INSIDE OUT 2 € 1.422.295 – 197.742 presenze
  • 02
    A QUIET PLACE - GIORNO 1 € 79.218 – 11.286 presenze
  • 03
    BAD BOYS - RIDE OR DIE € 30.304 – 4.168 presenze

di Luca Baroncini (pubblicato in data )

Prosegue l’incredibile corsa di Inside Out 2 che continua a macinare numeri da record e in neanche dieci giorni di programmazione ha incassato qualcosa come € 24.569.396 attirando ben 3.339.680 spettatori. Un film che si è dimostrato immune a tutto, feriali, meteo, partite di calcio della nazionale e che ha scardinato ogni certezza dimostrando la forza dirompente del singolo film quando funziona. La difficoltà è ovviamente quella di poter prevedere in anticipo cosa possa funzionare e cosa invece no, mentre l’imprevedibilità regna sovrana, e i flop di Furiosa e The Fall Guy sono lì a ricordarcelo.

Dove Inside Out 2 potrà arrivare non è dato saperlo, ma vero è che se le proporzioni contano, con un andamento così sostenuto potrebbe mettere in discussione il primato stagionale di C’è ancora domani che, con i suoi 36,7 milioni di euro, fino a pochi giorni fa pareva irraggiungibile. Manca ancora un mese al termine della stagione e, con questo ritmo giornaliero, tutto può ancora succedere. Vedremo, intanto godiamo di questi numeri e della rinnovata voglia di cinema del pubblico.

Al secondo posto debutta discretamente A Quiet Place – Giorno 1, prequel di una saga che nel nostro paese, al contrario degli Stati Uniti, non ha mai sfondato, con due film precedenti che hanno incassato circa un milione di euro l’uno. Vero è che con i successivi passaggi in streaming il pubblico interessato alla saga è sicuramente aumentato, ma dalle premesse il prequel non sembra poter andare molto più in là dei predecessori.

Completa il podio Bad Boys – Ride or Die che comincia la sua terza settimana di programmazione con un totale di 1,8 milioni di euro, confermando il suo andamento medio, fondamentale per dare solidità a un mercato polarizzato in un’unica direzione.

L’unica altra nuova uscita che compare in top-10 è la commedia di Richard Linklater Hit Man che esordisce in quarta posizione con € 15.204. Se le cose andranno come si spera, il passaparola dovrebbe premiarlo e la tenitura potrebbe essere lunga, ma sappiamo benissimo che qualità non è sinonimo di grandi incassi, anche se è sicuramente un buon punto di partenza.

Per il resto, top-10 allo sbando totale, in cui bastano un paio di proiezioni che funzionano per comparire in classifica: dall’anteprima del nuovo film di Lady Ly Gli indesiderabili in 7 sale (6° posto – € 12.257) che arriverà ufficialmente l’11 luglio, all’inossidabile Ennio Doris in 6 sale (7° posto – € 7.425 – totale 720.308) che continua a fare il tutto esaurito grazie soprattutto al sostegno di Banca Mediolanum che prenota le sale e lo propone poi gratuitamente ai correntisti e a chi è interessato. Discorso analogo per le arene estive, con i ritorni di Zamora in 3 sale (8° posto – € 5.662 – totale 701.475) e di Anatomia di una caduta in 8 sale (10° posto – € 4.500 – totale 1.806.541).

Tra i film in tenitura fanno quel che possono sia The Bikeriders (5° posto – € 13.541 – totale € 418.684) che Fuga in Normandia (9° posto – € 5.585 – totale € 129.342).

Insomma, senza la boccata d’aria offerta da Inside Out 2 sarebbero guai molto grossi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *