IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (03/23_24) – PARTE 2 III TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024  —  IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (03/23_24) – PARTE 1 III TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024

4 APRILE 2024

IL BOX-OFFICE DEL GIOVEDÌ

4 APRILE 2024 Italia

  • 01
    UN MONDO A PARTE € 124.018 – 19.908 presenze
  • 02
    KUNG FU PANDA 4 € 74.180 – 10.758 presenze
  • 03
    GODZILLA E KONG - IL NUOVO IMPERO € 63.223 – 8.621 presenze

di Luca Baroncini (pubblicato in data )

Le nuove uscite non intaccano il podio che resta invariato con la triade perfetta di Pasqua che affianca generi diversi in grado di abbracciare un pubblico ampio.

Prima posizione, quindi, sempre per Un mondo a parte, il film italiano del momento che ha raggiunto un totale di 3,2 milioni di euro, secondo posto per l’animazione Dreamworks di Kung Fu Panda 4, in volata a 8,8 milioni di euro, e terzo per il blockbuster fracassone Godzilla e Kong – il nuovo impero, partito subito fortissimo e per ora a 2,6 milioni di euro.

Tra le nuove uscite il maggiore riscontro è per Omen – L’origine del presagio (4° posto – € 55.559), come da regole del genere horror in grado di attirare il suo pubblico soprattutto nei feriali, a cui seguono due debutti alla regia di due attori: quello di Dev Patel con Monkey Man (5° posto – € 21.298) e quello di Neri Marcorè con Zamora (6° posto – € 20.264). Al decimo posto esordisce invece Tatami con € 8.929.

A risentire del nuovo assetto sono soprattutto Priscilla che scende al 7° posto (€ 16.786 – totale € 591.248) con la peggiore media per sala della top-10 (€ 71 in 236 sale) e Dune – parte 2, ormai a fine corsa all’8° posto (€ 14.126 – totale € 9.783.142, il quinto maggiore incasso della stagione e il maggiore di questo scorcio di 2024).

Continua a incuriosire nelle retrovie il documentario indipendente Food For Profit, ieri al 9° posto (€ 9.814) e con un totale che ha raggiunto € 309.710 con una distribuzione in pochissimi cinema. La sua media per sala (€ 491 in 20 sale) è la migliore della top-10.

Abbandona per la prima volta la top-10 La zona d’interesse dopo un mese e mezzo di grande successo, ma lasciano la top-10 anche La sala professori e May December.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *