CINEMA REVOLUTION Edizione 2024  —  CINEMA IN FESTA Al via la quarta edizione

BOX-OFFICE 1 FEBBRAIO 2024

IL BOX-OFFICE DEL GIOVEDÌ

1 FEBBRAIO 2024 Italia

  • 01
    POVERE CREATURE! € 227.444 – 32.662 presenze
  • 02
    TUTTI TRANNE TE € 205.415 – 27.810 presenze
  • 03
    I SOLITI IDIOTI 3 - IL RITORNO € 84.179 – 11.071 presenze

di Luca Baroncini (pubblicato in data )

Podio invariato rispetto alla scorsa settimana, anche se cambia l’ordine dei film.

Dopo la fiammata iniziale, infatti, I soliti idioti 3 perde vigore ed è terzo, ma in netto calo (-76%) rispetto al forte esordio (totale € 2.470.536). In lieve flessione (-16%) invece Povere creature! che è diventato il film del momento, quello che incuriosisce e di cui tutti parlano, con un totale che ha raggiunto i 3 milioni di euro (€ 3.087.096 per la precisione). Addirittura in crescita, e di parecchio (+66%) la commedia U.S.A. Tutti tranne te che ha un andamento simile a quello avuto negli Stati Uniti, dove il passaparola lo ha premiato consentendogli numeri in progressione e una lunga tenitura (totale € 2.138.333). Ha anche la migliore media per sala (€ 669 in 307 sale).

Tra le nuove uscite, ad avere la meglio è lo spy-action Argylle, ma l’esordio al quarto posto con € 34.536 non è dei più incoraggianti. L’unica altra nuova uscita in top-10 è il drammatico The Warrior – The Iron Claw con un trasformato Zac Efron nei panni di un wrestler, ma non ha destato, almeno al debutto, molta curiosità (6° posto – € 23.408), Ha anche la peggiore media per sala (€ 93 in 251 sale).

Tra i film in tenitura il più forte è Perfect Days (5° posto – € 33.120 e con un totale che sfiora i 4 milioni di euro), che come spettatori (5.135) supera ampiamente Argylle (4.935) che ha un prezzo del biglietto più elevato.

Abbastanza stabile Dieci minuti (9° posto – € 20.925) che perde solo il 14% rispetto a giovedì scorso e continua ad imporsi a piccoli passi, con un totale che ha raggiunto 400 mila euro.

A completare la top-10: Pare parecchio Parigi (7° posto con € 21.797 – totale € 2.597.097), The Holdovers (8° posto con € 21.082 – totale € 1.299.399) e l’inossidabile C’è ancora domani (10° posto con € 19.256 – totale € 35.917.305).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *