I DIECI MIGLIORI DEBUTTI DELLA STAGIONE 2023/2024 ...fino ad ora...  —  QUESTIONE DI SCELTE gli equilibri sottili tra cinema e streaming

BOX-OFFICE 18 – 20 AGOSTO 2023

INTANTO NEGLI STATI UNITI

18 - 20 agosto 2023 USA

  • 01
    BLUE BEETLE $ 25.030.225 – 3.871 sale
  • 02
    BARBIE $ 21.030.328 – 4.003 sale
  • 03
    OPPENHEIMER $ 10.725.510 – 3.321 sale

di Luca Baroncini (pubblicato in data )

Debutto soft per il nuovo supereroe targato DC Comics Blue Beetle che detronizza Barbie, dopo quattro settimane regina incontrastata del box-office estivo, ma senza scintille. Una conferma del poco appeal dei supereroi dopo anni di sfruttamento redditizio. Del resto si sta un po’ raschiando il fondo del barile proponendo personaggi di nicchia che faticano a imporsi a livello globale. E’ il caso appunto di Blue Beetle, incentrato sul laureato Jaime Reyes che viene scelto per diventare un ospite simbiotico di un’antica reliquia biotecnologica aliena che lo trasforma in supereroe. Il riscontro critico è positivo (76% di recensioni positive su Rotten Tomatoes) e anche il pubblico sembra apprezzare (6,8 il voto su IMDB), ma l’accoglienza internazionale non è stata molto calorosa, con un totale globale di 43,63 milioni di dollari. Il budget di 104 milioni di dollari (previsto inizialmente direttamente per lo streaming) faticherà a essere recuperato con il solo theatrical.

Barbie intanto, pur perdendo la leadership settimanale, si appresta a diventare il maggior successo del 2023. Ha infatti raggiunto negli Stati Uniti l’incasso di 566,8 milioni di dollari e in settimana supererà i 574,2 milioni di dollari di Super Mario Bros.

In terza posizione Oppenheimer, l’altro grande successivo estivo che invece esce oggi nei cinema italiani. Il totale internazionale (718,5 milioni di dollari) ha superato quello di Interstellar /715,7 milioni di dollari) ed è già uno dei maggiori successi commerciali di Christopher Nolan.

L’unica altra nuova uscita di rilievo è la commedia cinofila Strays che segue un cane abbandonato (doppiato da Will Ferrell) che fa squadra con diversi randagi (doppiati da Jamie Foxx, Isla Fisher e Randall Park) per vendicarsi del suo proprietario violento. Il debutto è poco incoraggiante, con 8,2 milioni di dollari in 3.223 sale e, considerando che si basa sull’appeal delle voci originali, sembra avere poche chance di rifarsi nei mercati internazionali.

Compie infine 20 anni Old Boy di Park Chan-Wook che è stato riproposto in 250 sale ottenendo un incasso di 878.212 dollari, un buon risultato per una riedizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *