IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (03/23_24) – PARTE 2 III TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024  —  IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (03/23_24) – PARTE 1 III TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024

BOX-OFFICE 21 – 23 aprile 2023

Intanto negli Stati Uniti

Weekend USA

  • 01
    Super Mario Bros - Il film $ 59.930.940 – 4.350 sale
  • 02
    La casa - Il risveglio del male $ 24.504.315 - 3.402 sale
  • 03
    The covenant $ 6.380.188 – 2.611 sale

di Luca Baroncini (pubblicato in data )

Procede anche negli Stati Uniti la marcia trionfale di SUPER MARIO BROS – IL FILM che conclude il suo terzo week-end raggiungendo un totale monster di 436 milioni di dollari. Gli americani amano le classifiche e Variey ha calcolato che si tratta del terzo fine settimana più alto di tutti i tempi per un film di animazione, record finora spettante a GLI INCREDIBILI 2 con 46,4 milioni di dollari. La strada verso il miliardo di dollari globali è sempre più spianata, per ora siamo a 875 milioni di dollari.

Al secondo posto si difende egregiamente LA CASA – IL RISVEGLIO DEL MALE che conferma l’appeal del genere horror (anche se altri generi è difficile verificarli perché molto meno presenti), ancor di più se legato a un franchise di successo. Se poi aggiungiamo che il film è costato solo 15 milioni di dollari, l’incasso mondiale di 42,4 milioni di dollari ha già ripagato i costi al primo week-end. E pensare che inizialmente era previsto direttamente in streaming su HBO Max…

Delude invece, ma le aspettative erano basse, il thriller d’azione THE COVENANT dell’infaticabile Guy Ritchie, con Jake Gyllenhaal nei panni di un soldato che torna in Afghanistan per salvare il suo interprete. Le recensioni sono buone (82% positive su Rotten Tomatoes), il pubblico apprezza (voto 8,1 su IMDB), eppure il target adulto a cui il film è indirizzato è quello che si conferma più restio a ritrovare la strada della sala.

Dopo l’ottimo debutto in quattro sale, la distribuzione in 965 sale ridimensiona l’atteso BEAU IS AFRAID di Ari Aster (9° posto – incasso 2,8 milioni di dollari – media per sala 2.929 dollari).

Pesanti i cali di L’ESORCISTA DEL PAPA (-62,2% – 7° posto – 3,4 milioni di dollari) e REINFIELD (-59,5% – 8° posto – 3,2 milioni di dollari), mentre AIR resiste decisamente meglio (-30,6% – 6° posto – 5,4 milioni di dollari).

Crollo del 67,9% per l’animazione giapponese di SUZUME che ha la peggior media per sala della top-10 (739 dollari in 2.170 – 10° posto – 1,6 milioni di dollari), ma ancor più tragica la caduta di MAFIA MAMMA (74,7%) che capitola al 16° posto nonostante le 1.613 sale in cui è ancora programmato.