IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (03/23_24) – PARTE 2 III TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024  —  IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (03/23_24) – PARTE 1 III TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024

BOX-OFFICE 22 GIUGNO 2023

IL BOX-OFFICE DEL GIOVEDÌ

22 giugno 2023 Italia

  • 01
    ELEMENTAL € 223.027 – 32.744 presenze
  • 02
    THE FLASH € 81.557 – 11.475 presenze
  • 03
    SPIDER-MAN: ACROSS THE SPIDER-VERSE € 53.512 – 7.365 presenze

di Luca Baroncini (pubblicato in data )

Questa settimana la maggior parte delle nuove uscite è arrivata mercoledì, quindi l’impatto sul giovedì è inferiore rispetto al solito. Resta comunque indicativo per capire il trend del periodo.

Al primo posto il bistrattato Elemental. Bistrattato perché appartiene alla categoria “film che si profetizzano flop prima ancora che arrivino nelle sale”, tendenza in atto di cui ho già parlato dalle conseguenze, ahimè, nefaste. Il debutto di mercoledì è stato di € 291.995, ieri ha replicato in minore gli stessi numeri, insomma, l’esordio del film Pixar non sembra affatto male nel nostro paese. Decisamente meglio di Lighyear lo scorso anno che aveva debuttato a metà giugno con € 183.784 e aveva chiuso la sua corsa con un incasso di 2,6 milioni di euro. Presumibilmente Elemental dovrebbe fare meglio.

Al secondo posto The Flash, giunto a 1,6 milioni di euro e con ancora margini di miglioramento, ma sembra ben lontano dai 5 milioni di euro incassati da Black Adam al cui andamento è paragonato. Continua poi la sua corsa, al terzo posto, il sorprendente Spider-Man: Across The Spider-Verse, arrivato a 5,5 milioni di euro.

Quarta posizione per Fidanzata in affitto con € 38.617 (ma il debutto di mercoledì è stato al sesto posto con € 31.726) che sembra avere poca forza, nonostante lo star power di Jennifer Lawrence, per imporsi sul pubblico italiano. Del resto le commedie sono un genere difficilmente esportabile e faticano più di altri ad adattarsi alle differenti latitudini. Per dire, con l’horror è molto più semplice.

Niente fuochi d’artificio nemmeno per la commedia italiana Un matrimonio mostruoso, il cui debutto di mercoledì (7° posto – € 13.097) è inferiore a quello del precedente Una famiglia mostruosa avvenuto in periodo ancora pandemico il 25 novembre 2021 (6° posto – € 20.640). Segnale non buono, ma sarà il week-end a indicarci meglio la strada.

L’arrivo improvviso del caldo, quello vero, dopo un meteo incerto e poco incline alle gite fuori porta, si conferma poco complice per il cinema. A spuntarla è come al solito chi urla di più, quindi film dal marketing tonante. Il week-end sembra all’insegna della Pixar e il podio sembra appannaggio dei blockbuster americani. Vedremo, intanto tra un tuffo e una scarpinata tra i monti, non dimentichiamo che le sale cinematografiche sono aperte, climatizzate e con film interessanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *