CINEMA REVOLUTION Edizione 2024  —  CINEMA IN FESTA Al via la quarta edizione

BOX-OFFICE 31 MAGGIO – 2 GIUGNO 2024

INTANTO NEGLI STATI UNITI

31 MAGGIO - 2 GIUGNO 24 USA

  • 01
    GARFIELD - UNA MISSIONE GUSTOSA $ 14.005.272 – 4.108 sale
  • 02
    FURIOSA: A MAD MAX SAGA $ 10.782.606 – 3.864 sale
  • 03
    IF - GLI AMICI IMMAGINARI $ 10.505.718 – 3.783 sale

di Luca Baroncini (pubblicato in data )

Sempre disastroso il box-office U.S.A., con percentuali degli incassi a picco non solo in confronto al 2023 (-70,5%), ma anche rispetto al già debole week-end scorso (-38,6%).

Le prime proiezioni davano Furiosa in flessione al terzo posto, invece (ed è per quello che aspetto sempre i dati definitivi e scrivo l’articolo mercoledì mattina), limita i danni (si fa per dire) scendendo del 59% rispetto al debole esordio ma mantenendo la seconda posizione. Continua comunque a non decollare, con un totale U.S.A. di appena 49,7 milioni di dollari e mondiale di 114,9 milioni di dollari, a fronte di un budget di 168 milioni di dollari.

Ne approfitta Garfield che balza in prima posizione, con un calo del 41,7% e un totale U.S.A. che ha raggiunto 51,5 milioni di dollari. Il budget medio di 60 milioni di dollari, considerando il totale globale di 152,2 milioni di dollari, lo porta in attivo già alla seconda settimana di programmazione.

Completa il podio il fantasy per famiglie If che avrebbe un buon andamento da film medio (80,1 milioni di dollari il totale U.S.A. e 137,7 milioni di dollari quello mondiale) se però fosse un film medio, invece ha un budget, escludendo le spese di marketing, di ben 110 milioni di dollari, quindi necessita per forza di cose di entrate superiori.

Nessuna delle nuove uscite, e questa settimana ce ne sono parecchie, ottiene risultati soddisfacenti, ma non ne avevano nemmeno più di tanto l’ambizione visto che nessuna è stata wide:

  • lo spokon Haikyu!! – Battaglia all’ultimo rifiuto (7° posto – 3,6 milioni di dollari in 1.119 sale) si dimostra più forte al di fuori degli Stati Uniti dove ha incassato 76,6 milioni di dollari
  • lo “slasher ambientale” In a Violent Nature (8° posto – 2,1 milioni di dollari in 1.426 sale) segue un killer muto che prende di mira un gruppo di adolescenti nella natura selvaggia dell’Ontario, con gli eventi osservati in gran parte dal punto di vista dell’assassino
  • la commedia Ezra (9° posto, 1,2 milioni di dollari in 1.320 sale) affianca Robert De Niro, Rose Byrne e Bobby Cannavale e segue un cabarettista divorziato che intraprende un viaggio con il figlio autistico
  • la commedia agée Summer Camp (10° posto, un milione di dollari in 1.787 sale) racconta di alcune amiche storiche (tra cui Diane Keaton e Kathy Bates) che organizzano una reunion in campeggio come ai vecchi tempi

Gli occhi di tutti gli operatori del settore sono puntati su Inside Out 2, in arrivo il 14 giugno, che si spera faccia il suo dovere di blockbuster estivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *