HORIZON: AN AMERICAN SAGA La seconda parte non uscirà al cinema nel mese di agosto  —  CINÉ 2024 2 – 5 Luglio 2024 - le Giornate Professionali di Cinema di Riccione

BOX-OFFICE 5 – 7 LUGLIO 2024

INTANTO NEGLI STATI UNITI

5 - 7 LUGLIO 2024 USA

  • 01
    CATTIVISSIMO ME 4 $ 75.009.210 – 4.428 sale
  • 02
    INSIDE OUT 2 $ 30.314.459 – 3.760 sale
  • 03
    A QUIET PLACE - GIORNO 1 $ 20.605.661 – 3.688 sale

di Luca Baroncini (pubblicato in data )

La festa del 4 luglio è l’apice della stagione estiva americana. Quest’anno è caduto di giovedì, creando quindi un week-end lungo che con i film giusti, e quest’anno c’erano, ha reso il box-office particolarmente frizzante.

Parte con il botto Cattivissimo me 4, la fortunata saga Illumination con protagonista Gru, la sua nuova famiglia e gli immancabili Minions. Uscito infatti il 3 luglio, in cinque giorni ha ottenuto 122,6 milioni di dollari e a livello di solo week-end, con 75 milioni di dollari, è la quarta apertura dell’anno dopo Inside Out 2 (154,2 milioni di dollari), Dune – parte 2 (82,5 milioni di dollari) e Godzilla e Kong – Il nuovo impero (80 milioni di dollari). Se poi si considera che il budget del film è la metà dello standard per film di animazione di questo tipo (100 milioni di dollari contro i 200, ad esempio, di Inside Out 2), si prospetta un andamento ottimo e remunerativo.

Tra l’altro con ancora la concorrenza di Inside Out 2 che si rivolge allo stesso target di pubblico (in pratica tutti!!) e che continua a fare numeri impressionanti; a livello di totali siamo a 534,1 milioni di dollari in U.S.A. e 1.219,7 in tutto il mondo. Il 18° posto e il 25° posto nelle classifiche U.S.A. e globali di tutti i tempi.

Terza posizione per A Quiet Place – Giorno 1 che si avvicina ai 100 milioni di dollari (per ora siamo a 93,9) confermandosi un successo, forte anche di un andamento internazionale più che discreto (altri 83,8 milioni di dollari) e di un budget di 67 milioni di dollari. Solo in Italia si tratta di un franchise che stenta a decollare.

Tra le nuove uscite si segnala il debutto al quarto posto di MaXXXine con 6,7 milioni di dollari. Il terzo e ultimo capitolo della trilogia X esce sempre più dalla nicchia e fa un passo avanti rispetto ai suoi predecessori.  X: A Sexy Horror Story aveva infatti debuttato con 4,2 milioni di dollari (terminando a 11,7) e il successivo Pearl con 3,1 (per giungere a 9,4). Per il nuovo tassello horror con Mia Goth protagonista sembrano quindi esserci margini maggiori.

Al settimo posto esordisce invece con 3 milioni di dollari Sound of Hope: The Story of Possum Trot, il nuovo film targato Angel Studios, incentrato questa volta sulla vera storia di una chiesa del Texas orientale in cui ventidue famiglie hanno adottato settantasette bambini. L’obiettivo è avvicinarsi al successo inaspettato e clamoroso di Sound of Freedom che l’anno scorso ha incassato 184,1 milioni di dollari, ma le premesse lasciano intendere un riscontro inferiore. Ormai il pubblico “religioso” che cerca film a tema è comunque una realtà da non sottovalutare.

Per il resto, buona tenuta al 5° posto per Bad Boys: Ride or Die (-35,7% alla quinta settimana, con un totale di 177,4 milioni di dollari), mentre Horizon: An American Saga – Capitolo 1 fa poca strada (6° posto, calo del 51,5% e totale di 22 milioni di dollari).

Ormai fuori scena The Bikeriders che perde il 61,3% degli incassi e 1.130 sale (9° posto e un totale di 19,1 milioni di dollari) e niente da fare per Kinds of Kindness che aggiunge 430 sale ma esce dalla top-10 e assottiglia ulteriormente la media per sala che scende a 940 dollari, raggiungendo un totale di 3,8 milioni di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *