IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (03/23_24) – PARTE 2 III TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024  —  IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (03/23_24) – PARTE 1 III TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024

IL BOX-OFFICE DEL WEEK-END

BOX-OFFICE 2 - 5 NOVEMBRE 2023

2 - 5 NOVEMBRE 2023 Italia

  • 01
    C'E' ANCORA DOMANI € 3.514.323
  • 02
    FIVE NIGHTS AT FREDDY’S € 2.623.858
  • 03
    COMANDANTE € 1.074.800

di Luca Baroncini (pubblicato in data )

Ci siamo, ormai è ufficiale, è arrivato il film italiano giusto per smuovere la situazione di stallo che da mesi, anzi, anni, affliggeva il rapporto tra produzione nazionale e spettatori. Ormai C’è ancora domani è in volata ed è cresciuto nel corso del week-end giorno dopo giorno. Si era partiti giovedì con il superamento da parte dell’horror del momento, il fenomeno Five Nights At Freddy’s che ha riempito i cinema ad Halloween, ma poi il film di Paola Cortellesi si è imposto progressivamente fino a una domenica in cui ha incassato € 1.416.859, raggiungendo un totale prodigioso di 7 milioni di euro alla seconda settimana. Davvero una buona notizia, per il cinema italiano, che trova il campione di incassi di cui aveva dannatamente bisogno, ma anche per il cinema in generale che ritrova nelle nostre sale quell’equilibrio che inseguiva da tempo.

Al secondo posto Five Nights At Freddy’s gioca bene le sue carte, ma se si comporta come negli Stati Uniti, smaltita la sbornia (totale 3,6 milioni di euro), potrebbe cadere rapidamente a perpendicolo, anche perché l’evento non è il film (su IMDB voto 5,5, su Rotten Tomatoes solo il 29% di recensioni positive), ma partecipare, esserci, dire “io c’ero!” al film del momento.

Completa il podio Comandante, partito tiepido ma impostato solidamente, anche lui in crescita e con un totale che, beneficiando delle festività infrasettimanali, ha raggiunto 1,7 milioni di euro.

La cosa importante, che si deduce dai numeri e dall’entusiasmo che si respira in giro, sui social e attraverso il passaparola, è che il cinema è tornato al centro dell’intrattenimento.

A livello di totali, Killers of the Flower Moon tiene molto bene ed è a 4,4 milioni di euro, prossimo obiettivo i 5 milioni che non dovrebbe faticare a raggiungere, Saw X non molla e sfiora i 3 milioni di euro e Me contro te – Vacanze in Transilvania, grazie alle domeniche soprattutto, con 4,2 milioni di euro ha superato i 3,5 milioni di euro del precedente Persi nel tempo e vede nei 4,8 di Missione giungla un obiettivo possibile.

Uscendo dal mainstream, buono l’andamento di Anatomia di una caduta che ha raggiunto € 563.466 ed è il titolo d’essai del periodo, perché fa parlare, suscita la necessità di un confronto e quando accade, non solo a te e ai quattro critici che ai festival se le dicono e se le cantano, è bello.

Tra le nuove uscite, Joika – a un passo dal sogno fa quel che può e conclude i quattro giorni del week-end con un incasso di € 133.801.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *