IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (02/23_24) – PARTE 2 II TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024  —  IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (02/23_24) – PARTE 1 II TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024

IL BOX-OFFICE DEL WEEK-END

BOX-OFFICE 11 - 14 GENNAIO 2024

11 - 14 GENNAIO 2024 Italia

  • 01
    IL RAGAZZO E L'AIRONE € 1.039.050
  • 02
    PERFECT DAYS € 870.069
  • 03
    SUCCEDE ANCHE NELLE MIGLIORI FAMIGLIE € 831.745

di Luca Baroncini (pubblicato in data )

Week-end ricco di colpi di scena in cui è stata determinante la domenica per tirare le fila. Dopo essere rimasto fuori dal podio nei tre giorni precedenti, infatti, grazie a un’ottima domenica spariglia le carte Succede anche nelle migliori famiglie che soffia il posto all’action thriller The Beekeeper, partito comunque molto bene (€ 766.693) ed è quel cinema medio che ultimamente manca all’appello nella programmazione. Indiscutibili invece le prime due posizioni. Torna al primo posto Il ragazzo e l’airone, il film fenomeno di Hayao Miyazaki che è finalmente uscito dalla nicchia per diventare popolare (tra l’altro non certo con uno dei suoi film più facili) e ha raggiunto cifre impensabili (5,4 milioni di euro). Ma la vera sorpresa è Perfect Days che grazie a un passaparola prodigioso sta avendo un riscontro incredibile per un film d’essai ed è diventato il film da vedere di questo periodo. Il totale raggiunto finora è € 1.744.969 e nel week-end ha avuto la migliore media per sala della top-20 (€ 3.425).

Ciò che caratterizza il box-office nel post festività è comunque sempre la spalmatura del pubblico su più titoli. In più casi sono infatti pochi euro a separare un film dall’altro, segno che non c’è un asso pigliatutto ma una programmazione differenziata che incuriosisce nel suo complesso. Maggiori problemi in U.S.A., dove l’assenza di blockbuster fatica a essere compensata da altro.

Tra le nuove uscite meglio il divisivo Enea (€ 513.749) di Chi segna vince (€ 390.516) che anche da noi, come negli States, pare avere il fiato corto.

Intanto C’è ancora domani ha abbandonato la zona alta della top-10 ma continua a battere record. Come incassi ha raggiunto € 35.170.092, e come spettatori (5.147.170) ha superato quelli di Avatar – la via dell’acqua (5.087.087). Del resto Paola Cortellesi continua a far parlare di sé (questa volta per un discusso monologo sul sessismo nelle fiabe con cui ha inaugurato l’anno accademico dell’università Luiss Guido Carli di Roma) e conseguentemente del suo film.

Per gli amanti delle cifre tonde Succede anche nelle migliori famiglie ha raggiunto i 5 milioni di euro, mentre sia Foglie al vento che La chimera il milione di euro, cifre di tutto rispetto per gli standard del d’essai degli ultimi anni.

Concludo con un appello, in mezzo a numeri finalmente soddisfacenti (+23,10% rispetto al 2023), ci sono anche film che arrivano in pochissime sale e che meritano di essere visti, ma devono essere cercati. Il brasiliano Deserto particular, uscito in cinque sale poi diventate sette, è uno di questi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *