IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (03/23_24) – PARTE 2 III TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024  —  IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (03/23_24) – PARTE 1 III TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024

IL BOX-OFFICE DEL WEEK-END

BOX-OFFICE 25 - 28 APRILE 2024

25 - 28 APRILE 2024 Italia

  • 01
    CHALLENGERS € 1.240.263
  • 02
    CONFIDENZA € 700.766
  • 03
    BACK TO BLACK € 609.394

di Luca Baroncini (pubblicato in data )

Week-end anomalo, perché include un giorno di festa in più (giovedì 25 aprile), quindi poco significativo a fini statistici, con numeri brillanti grazie soprattutto a una nuova uscita in grado di distinguersi dalla spalmatura generale.

Si tratta di Challengers, il nuovo film di Luca Guadagnino che arriva in modo capillare e con un marketing aggressivo che svolge il suo lavoro egregiamente. Probabilmente il fatto di essere stato posticipato (doveva aprire il Festival di Venezia, ma poi è stato sostituito da Comandante causa sciopero di attori e sceneggiatori U.S.A.) ha aiutato il suo percorso nelle sale consentendo una pianificazione più accurata e un aumento dell’hype. Il totale di € 1.439.933 ha già superato quello complessivo di Bones and All (€ 1.345.054), a dimostrazione di come Luca Guadagnino stia sempre più uscendo dalla nicchia per diventare popolare.

Al secondo posto debutta discretamente Confidenza di Daniele Luchetti che dovrebbe superare ampiamente gli 815 mila euro del precedente Lacci, uscito però a settembre 2020, in un periodo decisamente più problematico per tutti, sale incluse che durante la pandemia sono state penalizzate più di altre attività.

Completa il podio il dominatore della scorsa settimana, il biopic Back to Black, giunto a un totale di 1,7 milioni di euro.

Tra i titoli in tenitura, continua a stupire l’andamento di Ghostbusters – Minaccia glaciale (-10% – 4° posto – € 572.355 – totale 2,4 milioni di euro) dopo la partenza in sordina, e alla sesta settimana di programmazione Kung Fu Panda 4 (5° posto – € 485.414) non molla la presa, forte di un totale di 11,2 milioni di euro. A un passo dal milione di spettatori, poi, Un mondo a parte (7° posto – € 436.302 -totale 6,6 milioni di euro), mentre stenta più del previsto Civil War (6° posto – € 475.269 – totale € 1.338.474), arrivato da poco e già nelle retrovie.

Completano la top-10 la commedia britannica Cattiverie a domicilio (8° posto – € 376.498 – totale € 802.249) e due film di animazione: Luca (9° posto – € 202.836) che sembra avere più appeal degli altri due titoli Pixar da poco sbarcati in sala e Spy X Family – Code White (10° posto – € 169.283).

Per gli amanti delle cifre tonde, raggiunge i 4 milioni di euro Godzilla e Kong – Il nuovo impero e il milione di euro Omen – L’origine del presagio, cresciuto più del previsto dopo il debole esordio grazie al buon passaparola degli amanti del genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *