IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (03/23_24) – PARTE 2 III TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024  —  IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (03/23_24) – PARTE 1 III TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024

CANNES 2023: I PREMI

Un palmarès equilibrato e rappresentativo del meglio passato al festival

di Luca Baroncini (pubblicato in data )

Palma d’oro
ANATOMIE D’UNE CHUTE di Justine TRIET

Premio della giuria
THE ZONE OF INTEREST di Jonathan GLAZER

Grand Prix Speciale della Giuria
KUOLLEET LEHDET (LES FEUILLES MORTES) di Aki KAURISMÄKI

Premio al miglior regista (Prix de la mise en scène)
TRAN ANH Hùng per LA PASSION DE DODIN BOUFFANT (THE POT-AU-FEU)

Premio alla miglior sceneggiatura (Prix du scénario)
SAKAMOTO Yuji per KAIBUTSU (MONSTER) di KORE-EDA Hirokazu

Premio alla miglior attrice (Prix d’interprétation féminine)
Merve DIZDAR in KURU OTLAR USTUNE (LES HERBES SÈCHES) diretto da Nuri Bilge CEYLAN

Premio al miglior attore (Prix d’interprétation masculine)
Koji YAKUSHO in PERFECT DAYS diretto da Wim WENDERS

Palma d’oro al miglior cortometraggio
27 di Flóra Anna Buda
Menzione speciale per FÁR di Gunnur MARTINSDÓTTIR SCHLÜTER

Caméra d’or
BÊN TRONG VO KEN VANG (L’ARBRE AUX PAPILLONS D’OR) di THIEN AN PHAM