IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (03/23_24) – PARTE 2 III TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024  —  IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (03/23_24) – PARTE 1 III TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024

11 APRILE 2024

DA OGGI NELLE SALE

di Luca Baroncini (pubblicato in data )

Un giovedì di nuove uscite equilibrato, dal blockbuster alla chicca d’autore, dal cartone al film italiano che non ti aspetti, insomma, di tutto un po’. Ci sarà anche un campione di incassi? Lo scopriremo nel week-end, intanto andiamo nel dettaglio:

GHOSTBUSTERS – MINACCIA GLACIALE di Gil Kenan. La famiglia Spengler torna dove tutto è iniziato, l’iconica caserma dei pompieri di New York, e si unisce agli Acchiappafantasmi originali. Quinto capitolo del celebre franchise cominciato nel 1984.

COINCIDENZE D’AMORE di Meg Ryan. E se incontraste il vostro ex in aeroporto dopo venti anni che vi siete lasciati, perché avete entrambi perso un volo? Meg Ryan torna alla regia e a recitare a otto anni di distanza dall’invisibile Ithaca – L’attesa di un ritorno.

GLORIA! di Margherita Vicario. Opera prima che ha debuttato direttamente in concorso alla Berlinale di quest’anno. Se ne è parlato qui.

E LA FESTA CONTINUA! di Robert Guédiguian. Il regista francese ci riporta nella sua Marsiglia, con la storia di Rosa che ci dimostra che non è mai troppo tardi per realizzare i propri sogni, personali e politici. La protagonista è, come quasi sempre nei suoi film, sua moglie Ariane Ascaride.

FLAMINIA di Michela Giraud. Debutto alla regia della stand-up comedian romana, anche protagonista, in un racconto che mescola note autobiografiche con le ipocrisie dei quartieri borghesi della capitale.

SOUL di Pete Docter, Kemp Powers. Arriva in sala il film Pixar vincitore di due Oscar nel 2021 e distribuito direttamente in streaming. Tutto il progetto è meglio spiegato qui.

I DELINQUENTI di Rodrigo Moreno. Un impiegato di banca di Buenos Aires sogna un piano per liberarsi dalla monotonia aziendale: rubare abbastanza denaro per mantenersi con una modesta pensione, confessare, scontare la pena in prigione mentre un collega complice si tiene i soldi e poi godersi la vita una volta uscito. Non tutto andrà secondo i piani. Presentato a Cannes 2023 nella sezione “Un Certain Regard”.        

I MISTERI DEL BAR ÉTOILE di Dominique Abel, Fiona Gordon. L’ex attivista Boris lavora in incognito come barista all’Étoile Filante. Ma una delle sue vittime lo identifica e reclama vendetta. La comparsa di un sosia, il solitario Dom, sembra fornire a Boris un perfetto piano di fuga. Noir e poesia attraverso lo sguardo di due artisti compagni anche nella vita.

TITO E VINNI – A TUTTO RITMO di Alois Di Leo, Sérgio Machado, René Veilleux. Animazione dal Brasile per i più piccini in cui due topolini si infilano nientepopodimeno che sull’Arca di Noè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *