IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (03/23_24) – PARTE 2 III TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024  —  IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (03/23_24) – PARTE 1 III TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024

30 APRILE / 1-2 MAGGIO 2024

DA OGGI NELLE SALE

di Luca Baroncini (pubblicato in data )

Un’altra settimana atipica per quanto riguarda le nuove uscite, divise tra il giorno pre-festivo e quello di festa (ma un titolo arriva anche nel consueto giovedì). Le riepiloghiamo in un unico articolo entrando un po’ più nello specifico (tra parentesi il giorno di uscita):

ANSELM di Wim Wenders (dal 30 aprile 2024). Nella stagione di Perfect Days il regista tedesco arriva in sala anche con un documentario sull’artista Anselm Kiefer. Ne abbiamo parlato più approfonditamente qui.

C’ERA UNA VOLTA IN BHUTAN di Pawo Choyning Dorji (dal 30 aprile 2024). Dopo l’exploit di Lunana, successo a sorpresa e candidato all’Oscar come migliore film internazionale nel 2022, il regista bhutanese affronta con leggerezza il tema del passaggio dalla monarchia assoluta alla democrazia.

COME FRATELLI ABANG E ADIK di Jin Ong (dal 30 aprile 2024). Due fratelli che vivono nei sobborghi di Kuala Lumpur si trovano a dover affrontare un incidente che sconvolgerà l’equilibrio del loro rapporto. Gelso d’Oro al Far East Film Festival 2023.

ACROSS di Irene Dorigotti (dal 30 aprile 2024). Irene, cresciuta nelle Alpi italiane con una famiglia legata al viaggio e alla cultura scout, approfittando dell’esposizione della Sindone a Torino, parte alla ricerca di un percorso religioso. Un road movie spirituale teso alla ricerca del sacro.

THE FALL GUY di David Leitch (dal 1° maggio 2024). Action movie diretto da uno specialista delle coreografie d’azione con l’accoppiata Ryan Gosling ed Emily Blunt. Ne abbiamo parlato più approfonditamente qui.

UNA SPIEGAZIONE PER TUTTO di Gábor Reisz (dal 1° maggio 2024). Designato Film della Critica dal SNCCI con la seguente motivazione: “Il fallimento di un normale esame scolastico diventa per il regista ungherese Gábor Reisz l’occasione per uno scandaglio nevralgico all’interno delle contraddizioni di un Paese, minato da grandi contrapposizioni e soffocato dai conservatori orbaniani. Un film all’apparenza sul disagio esistenziale giovanile che sa trasformarsi con intelligenza in un’opera dal forte impatto politico.”

SEI FRATELLI di Simone Godano (dal 1° maggio 2024). Una commedia corale che sonda le tensioni familiari di sei fratelli nati da madri diverse ma dallo stesso padre. Nel cast Riccardo Scamarcio, Adriano Giannini, Gabriel Montesi, Valentina Bellè, Linda Caridi. A dirigere il regista di Marilyn ha gli occhi neri.

GARFIELD – UNA MISSIONE GUSTOSA di Mark Dindal (dal 1° maggio 2024). Avventura di animazione del famosissimo gatto di casa che odia il lunedì e ama le lasagne. Dal regista di Le follie dell’imperatore.

IL CORAGGIO DI BLANCHE di Valérie Donzelli (dal 2 maggio 2024). Quando Blanche incontra Greg pensa di aver trovato l’uomo della sua vita, ma ciò che sembrava meraviglioso mostrerà presto un rovescio della medaglia tossico. Con Virginie Efira e Melvil Poupaud.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *