IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (03/23_24) – PARTE 2 III TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024  —  IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (03/23_24) – PARTE 1 III TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024

JESSICA LANGE

carisma e fascino

di Luca Baroncini (pubblicato in data )

(L’immagine di copertina è di Jordan Strauss / Invision / AP)

Compie 75 anni JESSICA LANGE, attrice dal grande carisma e dalla forte personalità unanimemente apprezzata.

Ha vinto tutti i premi possibili (tra cui Emmy, Golden Globe, Screen Actors Guild Award, Tony Award), ha ricevuto 6 nomination all’Oscar e rientra nel ristretto gruppo di attrici (oltre a lei Helen Hayes, Ingrid Bergman, Meryl Streep, Maggie Smith, Cate Blanchett e Renée Zellweger) che hanno vinto l’Oscar sia come non protagonista (Tootsie nel 1983) che come protagonista (Blue Sky nel 1995).

Cominciò tutto con King Kong nel 1976 grazie a Dino De Laurentiis, poi non si è più fermata.

Tra i titoli più celebri da lei interpretati non possiamo dimenticare:

All That Jazz – Lo spettacolo comincia di Bob Fosse (1979)

Il Postino Suona Sempre Due Volte di Bob Rafelson (1981)

Frances di Graeme Clifford (1982)

Sweet Dreams di Karel Reisz (1985)

Crimini Del Cuore di Bruce Beresford (1986)

Music Box – Prova D’accusa di Costa-Gavras (1989)

Cape Fear – Il Promontorio Della Paura di Martin Scorsese (1991)

Rob Roy di Michael Caton-Jones (1995)

Segreti di Jocelyn Moorhouse (1997)

Titus di Julie Taymor (1999)

Big Fish – Le Storie Di Una Vita Incredibile di Tim Burton (2003)

Broken Flowers di Jim Jarmusch (2005)

Ha anche spopolato in televisione grazie soprattutto ai 52 episodi, ripartiti in cinque stagioni non consecutive, per cui è stata pluripremiata, di American Horror Story, ma è straordinaria anche nel ruolo di Joan Crawford in Feud (2017).

Tra i suoi legami sentimentali, i più chiacchierati sono stati quelli con Michail Baryšnikov e Sam Shepard.

Il suo impegno più recente è a teatro, in Mother Play, all’Helen Hayes Theater di New York.

Ho avuto la fortuna di vederla recitare dal vivo ne Lo zoo di vetro di Tennessee Williams, all’Ethel Barrymore Theatre di New York, e sono rimasto incantato dalla sua capacità di tenere la scena e di interpretare con sensibilità il ruolo di Amanda Wingfield.

Ho scattato la foto a New York nel 2005, in uscita dal teatro dopo la sua intensa performance.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *