IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (02/23_24) – PARTE 2 II TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024  —  IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (02/23_24) – PARTE 1 II TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024

PAUL MESCAL

future star crescono

di Luca Baroncini (pubblicato in data )

Compie 28 anni l’attore irlandese, più che mai sulla cresta dell’onda, PAUL MESCAL.

A dargli la notorietà è il ruolo di Connell Waldron nella serie tv Normal People, per cui nel 2021 si aggiudica un Bafta come migliore attore televisivo. Dopo avere debuttato in una piccola parte in La figlia oscura di Maggie Gyllenhaal, a creare grandi aspettative nei suoi confronti è però la nomination all’Oscar del 2023, come protagonista, dell’intimo e riuscito Aftersun che la rivista “Sight & Sounds” ha eletto film dell’anno.

Da allora è richiestissimo e si prenota un posto come star del prossimo futuro.

Nel 2022 lo abbiamo visto in due film che non hanno lasciato il segno, God’s Creatures presentato a Cannes e Carmen visto a Toronto, nel 2023 è protagonista dell’imminente Estranei, escluso dagli Oscar ma con un ruolo di rilievo nella stagione dei premi, e di Il nemico, approdato direttamente in streaming,

A consacrarlo definitivamente sarà però Il gladiatore 2, di Ridley Scott, di cui è protagonista e che è attualmente in post-produzione. Ma lo vedremo anche in Merrily We Roll Along di Richard Linklater, Hamnet della regista premio Oscar Chloé Zhao e The History of Sound di Oliver Hermanus.

La sua notorietà è quindi appena agli inizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *