HORIZON: AN AMERICAN SAGA La seconda parte non uscirà al cinema nel mese di agosto  —  CINÉ 2024 2 – 5 Luglio 2024 - le Giornate Professionali di Cinema di Riccione

IL GLADIATORE II

Il film di Ridley Scott ha un poster e un trailer

di Luca Baroncini (pubblicato in data )

C’è naturalmente grande attesa per Il gladiatore II, sequel del film vincitore di cinque Oscar nel 2001 che consacrò Russell Crowe star di prima grandezza e rivelò il talento di Joaquin Phoenix, alla prima nomination come migliore attore non protagonista (ma quell’anno vinse Benicio del Toro per Traffic).

Del sequel se ne parla da anni, fin dal settembre 2002, con anche varianti abbastanza folli (in una Russell Crowe risorge e diventa un guerriero immortale che atttraversa la Storia arrivando ai giorni nostri dove è un generale del Pentagono) e nuovi voci nel corso degli anni fino al 2018, in cui il progetto fu ufficialmente annunciato con la regia sempre dell’infaticabile Ridley Scott. Pre-produzione cominciata nel 2021 e riprese avviate al termine di quelle di Napoleon.

Al centro del sequel è Lucio, nipote di Marco Aurelio, il compianto Richard Harris, e figlio di Lucilla, Interpretata da Connie Nielsen che ritorna invece in scena. Vari nomi si sono succeduti per il ruolo di Lucio (Austin Butler, Richard Madden e Miles Teller), ma alla fine l’ha spuntata Paul Mescal, star in ascesa dopo la candidatura ll’Oscar (dicaimolo, generosa) per Aftersun. Nel cast anche Pedro Pascal (solo io lo confondo sempre con Mescal?), Denzel Washington, Joseph Quinn, Fred Hechinger e Derek Jacobi.

Sceneggiatura di David Scarpa (già con Scott per gli script di Tutti i soldi del mondo e Napoleon) e Peter Craig (figlio di Sally Field è affermato sceneggiatore per, tra gli altri, The Town, qualche Hunger Games, The Batman).

Distribuzione in Italia grazie a Eagle Pictures prevista per il 14 novembre 2024 (negli States il giorno successivo).

Il film ha già un poster (molto bello nel suo lasciare spazio all’immaginazione):

e un trailer (lunghissimo tra l’altro):

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *