IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (02/23_24) – PARTE 2 II TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024  —  IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (02/23_24) – PARTE 1 II TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024

VIAGGIO IN GIAPPONE

Il nuovo film di Elise Girard, con Isabelle Huppert, ha un poster.

di Luca Baroncini (pubblicato in data )

Viaggio in Giappone è il terzo lungometraggio di Elise Girard e ha per protagonista Isabelle Huppert.

Il film racconta di Sidonie Perceval, un’affermata scrittrice francese, che ha rinunciato a scrivere dopo la perdita del marito. Invitata in Giappone per promuovere la riedizione del suo primo libro, viene accolta dal suo editore locale che la porta a Kyoto, la città dei santuari e dei templi. Mentre viaggiano insieme tra i ciliegi in fiore, lei si apre lentamente a lui. Ma il fantasma del marito la segue: Sidonie dovrà imparare a lasciare andare il passato per riuscire ad amare di nuovo.

Come da pressbook del film, la regista ha dichiarato che:

«Il film è nato dalle sensazioni che ho provato quando ho scoperto il Giappone nel 2013. Appena ho iniziato a scrivere, ho pensato al volto di Isabelle Huppert e ho scelto per la mia protagonista il nome di Sidonie per il suo suono giapponese, ma anche come omaggio a Sidonie-Gabrielle Colette, una scrittrice a cui sono particolarmente affezionata. Attraverso questo film-viaggio, volevo parlare del lutto, della rinascita, dell’amore che torna inaspettatamente. Viaggio in Giappone riprende la “connessione” tra passato e presente, tra la fine del lutto e l’inizio dell’amore. Mostra l’incontro di due personaggi che potrebbero incarnare la Francia e il Giappone. Il film è anche una dichiarazione d’amore a un paese che sento, allo stesso tempo, vicino ed estraneo. Il mio gusto per l’antico e l’ultramoderno qui trova un’eco reale.”

Viaggio in Giappone, presentato al Festival di Venezia nella sezione “Giornate degli autori”, arriverà nei cinema italiani dall’11 gennaio 2024 grazie alla distribuzione di Academy Two.

Molto bello il poster, vero?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *