IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (02/23_24) – PARTE 2 II TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024  —  IL BARO-METRO: SGUARDI DALLA SALA (02/23_24) – PARTE 1 II TRIMESTRE STAGIONE 2023 / 2024

I BRUTTI

I dieci film più brutti del 2023

di Luca Baroncini (pubblicato in data )

(l’ordine è alfabetico – di fianco a ogni film un aggettivo, o una frase, di commento – la foto indica il più rappresentativo della categoria)

Più si invecchia più certe cose si evitano, ma nei film brutti si finisce sempre per inciampare. Tra l’altro li ritengo comunque un’esperienza utile, perché affinano lo sguardo e la capacità critica. Ma bando alle ciance, eccoli:

65 – FUGA DALLA TERRA di Scott Beck e Bryan Woods: inerte

CAMPIONI di Bobby Farrelly: svogliato

DELTA di Michele Vannucci: urlato

L’ESORCISTA DEL PAPA di Julius Avery: pasticcione (ispira simpatia, ma non basta)

L’ESORCISTA – IL CREDENTE di David Gordon Green: soporifero

L’ORDINE DEL TEMPO di Liliana Cavani: pretenzioso

THE PALACE di Roman Polanski: brutto

SHARK 2 – L’ABISSO di Ben Wheatley: fracassone

UOMINI DA MARCIAPIEDE di Francesco Albanese: datato

WOMEN TALKING di Sarah Polley: un comizio

Ci sono anche:

I BELLI

I SOPRAVVALUTATI

I SOTTOVALUTATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *