HORIZON: AN AMERICAN SAGA La seconda parte non uscirà al cinema nel mese di agosto  —  CINÉ 2024 2 – 5 Luglio 2024 - le Giornate Professionali di Cinema di Riccione

IL MISTERO SCORRE SUL FIUME

Un mistero da risolvere nella Cina degli anni '90

di Luca Baroncini (pubblicato in data )

In un’estate di assoluti, dove a un solo immenso successo (Inside Out 2) si affiancano molti film poco cercati e chiacchierati e dove per il cinema d’essai non sembra esserci spazio, un plauso a Wanted che prova a smuovere le acque proponendo un’opera presentata al Festival di Cannes 2023 nella sezione “Un Certain Regard”.

Si tratta di IL MISTERO SCORRE SUL FIUME del regista cinese Wei Shujun, già vincitore del Premio speciale della giuria al Festival di Cannes del 2018 con On the Border.

Il film, con un titolo italiano che ammicca a capolavori del passato, mette in scena un’indagine su una serie di omicidi in una città fluviale nella Cina rurale negli anni ’90. L’identità dell’omicida sembra fin troppo facile, ma al coscienzioso Ma Zhe, capo della polizia criminale, non tutto torna e continua a scavare nei comportamenti nascosti dei suoi concittadini.

L’origine è il racconto Errore in riva al fiume, edito in Italia da Einaudi nella raccolta dal titolo Torture (1997), oggi fuori catalogo, del celebre Yu Hua, vincitore del Premio Grinzane Cavour nel 1998 e nel 2018 e del Premio letterario Giuseppe Acerbi nel 2014.

Il film, girato interamente in pellicola, ai distacca dalla tradizionale narrativa poliziesca e indaga i lati più segreti dell’essere umano e le complesse dinamiche che guidano le relazioni sociali.

Il regista ha dichiarato: “Quello che volevo mostrare è che il destino si prende gioco delle persone: più cerchiamo di scoprire in profondità il significato della vita, più è probabile che lo mancheremo. Mi piace molto la citazione di Albert Camus che ho inserito all’inizio del film e dice che non comprendiamo il destino, ed è per questo che mi sono fatto destino. Ho assunto il volto sciocco e incomprensibile degli dei”.

Uscirà nei cinema italiani l’11 luglio 2024.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *